Logo Centro edile Franciacorta

Blog

CEF - 30/03/2018

Lavori in casa 2018: Quando non serve il permesso?

Possibilità di fare lavori in casa senza chiedere il permesso al Comune, ma con una semplice comunicazione, quando non si alterano le cubature esistenti: questa è la notizia che in questi giorni si rincorre in tutti i media, tv, giornali e Internet.

Arriva, dopo un anno d’attesa, il glossario dei lavori che potranno esser svolti in edilizia libera e per i quali, quindi, non sarà necessario chiedere autorizzazione preventiva.

In linea generale, si può dire che vengono completamente esentati da ogni tipo di autorizzazione tutti quei lavori di ristrutturazione edilizia che non vanno ad incidere sulla pianta originaria dello stabile e che vengono svolti, prevalentemente se non esclusivamente, internamente all'edificio.

Lista delle 12 categorie di intervento rientranti nel regime giuridico dell’edilizia libera:

  • manutenzione ordinaria
  • pompe di calore di potenza termica utile nominale inferiore a 12 kW
  • depositi di gas di petrolio liquefatti di capacità complessiva non superiore a 13 m3
  • eliminazione delle barriere architettoniche
  • attività di ricerca nel sottosuolo
  • movimenti di terra
  • serre mobili stagionali
  • pavimentazione di aree pertinenziali
  • pannelli fotovoltaici a servizio degli edifici
  • aree ludiche ed elementi di arredo delle aree di pertinenza
  • manufatti leggeri in strutture ricettive
  • opere contingenti temporanee

 

Casi particolari

Per quanto riguarda i pannelli solari, questi non necessitano di alcuna autorizzazione a meno che l'edificio su cui devono essere montati si trovi all'interno di un centro storico. Questo per ovvi motivi storico - paesaggistici onde evitare che il montaggio determini danni. Anche l'installazione di pompe di calore e condizionatori è completamente liberalizzata. Inoltre, i lavori di coibentazione del, cosiddetto, cappotto termico dell'immobile, con l'introduzione di adeguati strati isolanti non ha bisogno di alcun tipo di autorizzazione.

Possono, poi, essere eseguiti in totale libertà i lavori di sostituzione di grondaie e rifacimento di intonaci. Inoltre, possono essere eseguiti tutti quei lavori necessari a ridurre o eliminare le, cosiddette, barriere architettoniche. Quindi, è possibile ad esempio installare nuovi ascensori. L'unica disposizione che va, comunque, rispettata, rimane quella di non modificare la struttura portante dell'edificio. Infine, è possibile fare dei barbecue in muratura o installare dei gazebo che, comunque, non devono essere ancorati al suolo. Ma anche ripostigli e cucce.

I lavori sono diversi e sicuramente metteranno in moto un circolo virtuoso a livello economico.

A quanto pare il 2018 è l’anno dei lavori in casa! Numerosi, infatti, sono anche le detrazioni fiscali e le agevolazioni per chi voglia ristrutturare il proprio appartamento. Se ti è sfuggito qualche bonus abbiamo scritto un articolo molto dettagliato sull’argomento in cui li elenchiamo tutti! Clicca qui per leggerlo.

Devi eseguire un lavoro in particolare e non sai se è necessario richiedere l’autorizzazione?

Ecco per te il GLOSSARIO scaricabile con la lista completa!

 

Sconti, promozioni, nuovi prodotti
e consigli utili per la tua attività

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai ogni mese aggiornamenti riguardo nuovi prodotti, consigli utili e tecniche per il tuo lavoro, promozioni e sconti personalizzati.

Iscriviti ora
Centro Edile Franciacorta Capriolo Brescia
Punto vendita
CAPRIOLO

Via Adro, 74
Capriolo (BS)
Orari d'apertura:
LUN - VEN
7:00-12:00 e 13-18.30

SAB 7:00-12:00
Tel. 030 74 60 763

Centro Edile Bettinelli Bergamo
Punto vendita
BERGAMO

Via Crocefisso, 43
Bergamo
Orari d'apertura:
LUN - VEN
7:00-12:00 e 13-18.30

SAB 7:00-12:00
Tel. 035 24 71 76

Centro Edile Franciacorta Montello Bergamo
Punto vendita
MONTELLO

Via Papa Giovanni, 26
Montello (BG)
Orari d'apertura:
LUN - VEN
7:00-12:00 e 13-18.30

SAB 7:00-12:00
Tel. 035 68 00 82