Logo Centro edile Franciacorta

Blog

Maria Iosella Scaduto - 04/05/2018

Stanziati 150 milioni per la messa in sicurezza degli edifici pubblici: Partecipi alla gara d’appalto?

La legge di bilancio 2018, per il triennio 2018-2020, stanzia dei contributi a favore dei comuni per investimenti in opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio (compresi progettazione, Iva e spese tecniche).

Cosa significa questo?

Che non puoi lasciarti sfuggire questa gara d’appalto!

Continua a leggere per sapere fino a quando hai tempo…

Quando?

Il termine per la richiesta dei contributi relativi all’anno 2018 è scaduto il 20 febbraio scorso e ha visto la partecipazione di numerosissimi enti. Hanno risposto al bando oltre 4mila Comuni, con 10 mila progetti, per oltre 7 miliardi di euro di richiesta di finanziamenti.

A chi?

Il contributo viene assegnato prioritariamente agli enti con minore disponibilità di avanzi di amministrazione e quindi meno in grado di usufruire di maggiori spazi finanziari concessi con i patti nazionali e regionali. Ad oggi i contributi sono stati assegnati a 54 Comuni e copriranno la realizzazione di 146 progetti.

Quanto?

I contributi sono quantificati nel limite complessivo di

  • 150 milioni di euro per l’anno 2018
  • 300 milioni di euro per l’anno 2019
  • 400 milioni di euro per l’anno 2020

Ciascun comune può richiedere il contributo per una o più opere, per un importo massimo di 5.225.000 euro complessivi.

È opportuno ricordare che il contributo è erogato a fondo perduto e senza alcun requisito preliminare in ordine al livello di progettazione (se non la mera inclusione in strumenti programmatori comunali).

In data 16 aprile 2018 il Ministero dell’interno ha già provveduto al pagamento del primo acconto pari al 20% del contributo ottenuto.

Quando verranno affidati i lavori?

Per il secondo acconto bisognerà essere in regola con i termini previsti per l’affidamento dei lavori. Il decreto prevede infatti che entro il 30 novembre 2018 verrà pagato il 60% del contributo, previa verifica dell’avvenuto affidamento dei lavori che deve avvenire entro 8 mesi.

Dato che il decreto è stato emanato il 13 aprile 2018 (a meno che in Gazzetta Ufficiale non venga registrato con un’altra data) si presume che per affidare i lavori c’è tempo fino al 13 dicembre 2018.

OK… TI HO DETTO QUASI TUTTO, MANCA SOLO UN DETTAGLIO.

NON SAI QUALI SONO I COMUNI IN PROVINCIA DI BRESCIA E BERGAMO CHE HANNO PRESENTATO LA RICHIESTA E HANNO OTTENUTO I FINANZIAMENTI!

NON TI PREOCCUPARE, HO PREPARATO UN PDF PER TE DOVE HO ELENCATO SOLO I COMUNI CHE TI INTERESSANO.

CLICCA QUI!


Ti ricordo che puoi contattarci o venirci a trovare per qualsiasi esigenza.

Tel. 030736481

Email: info@centroedilefranciacorta.it

Indirizzo: Capriolo, Via Adro 74 - Montello, Via Giovanni XXIII 26 - Bergamo, Via Crocefisso 43

Sconti, promozioni, nuovi prodotti
e consigli utili per la tua attività

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai ogni mese aggiornamenti riguardo nuovi prodotti, consigli utili e tecniche per il tuo lavoro, promozioni e sconti personalizzati.

Iscriviti ora
Centro Edile Franciacorta Capriolo Brescia
Punto vendita
CAPRIOLO

Via Adro, 74
Capriolo (BS)
Orari d'apertura:
LUN - VEN
7:00-12:00 e 13-18.30

SAB 7:00-12:00
Tel. 030 74 60 763

Centro Edile Bettinelli Bergamo
Punto vendita
BERGAMO

Via Crocefisso, 43
Bergamo
Orari d'apertura:
LUN - VEN
7:00-12:00 e 13-18.30

SAB 7:00-12:00
Tel. 035 24 71 76

Centro Edile Franciacorta Montello Bergamo
Punto vendita
MONTELLO

Via Papa Giovanni, 26
Montello (BG)
Orari d'apertura:
LUN - VEN
7:00-12:00 e 13-18.30

SAB 7:00-12:00
Tel. 035 68 00 82